Atti vandalici a Potenza: “vetri delle macchine distrutti, sassate alle insegne, pannelli derubati. Cosa sta succedendo alla nostra città?”

Atti vandalici a Potenza.

A raccontare la propria esperienza alla nostra Redazione è un nostro lettore che specifica:

“Da giorni, ormai, la città si trova in preda ad una serie di attacchi vandalici sconsiderati, dalla fine del lockdown.

Dai vetri delle macchine distrutti dalle sassate alle insegne di enti pubblici e privati divelte e/o strappate senza ritegno, o addirittura pannelli pubblicitari derubati e, successivamente, abbandonati nei meandri di qualche vicolo del Centro Storico.

Cosa sta succedendo alla nostra città?

Cos’è che porta a questa serie di atti vandalici?

Sono un cittadino che ne ha subìto uno qualche giorno fa.

Spero che i responsabili di tutti questi comprendano la gravità del fatto, e che non sono semplici “bravate” come vengono comunemente definite.

I ragazzi responsabili vanno identificati, e devono imparare le regole del vivere civile, ma in particolare la più importante: il rispetto“.

Anche voi avete subìto qualcosa del genere?

Queste alcune foto degli atti citati.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)