Basilicata, nuovi concorsi in Regione! Ecco le figure richieste ed entro quando presentare domanda

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – IV serie speciale Concorsi ed esami – n. 96 del 6 dicembre 2022, l’estratto dell’avviso relativo al bando di Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive 18 unità, a tempo indeterminato, di personale dirigenziale nel ruolo dei dirigenti della Regione Basilicata, come indicato nell’articolo 1 del Bando e di seguito specificato:

  • Area Giuridico-Amministrativa (codice: RB-AGA) – n. 2 posti
  • Area Economico-Finanziaria (codice: RB-AEF) – n. 2 posti
  • Area Attuazione Programmi europei e nazionali (codice: RB-APEN) – n. 2 posti
  • Area Politiche di sviluppo industriale, culturali, del lavoro e giovanili (codice: RB-PICLG) – n. 4 posti
  • Area Tecnica (codice: RB-AT) – n. 6 posti
  • Area Sanitaria – Medico (codice: RB-ASM) – n. 1 posti
  • Area Sanitaria – Farmacista (codice: RB-ASF) – n. 1 posti

Secondo quanto previsto dall’articolo 3 del bando, la domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica entro trenta giorni, decorrenti dal giorno successivo a quello di pubblicazione dell’estratto dell’avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV Serie speciale “Concorsi ed Esami”, autenticandosi con SPID compilando il format di candidatura sul Portale «inPA», raggiungibile dalla rete internet all’indirizzo https://www.”inPA”.gov.it – previa registrazione del candidato sullo stesso Portale.

Per la partecipazione al concorso, il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

Pertanto, la domanda di partecipazione potrà essere presentata a partire dalle ore 00.01 del 7 dicembre 2022 alle ore 23.59 del 5 gennaio 2023.

Invece, sarà possibile effettuare il pagamento della quota di partecipazione di euro 10,00 (dieci/00) , sulla base delle indicazioni riportate sul portale «inPA», fino alle ore 15.00 del 5 gennaio 2023.

Si consiglia vivamente una lettura attenta di tutti gli articoli del bando, ove sono – tra l’altro – già indicate le informazioni relative ai requisiti di partecipazione (art.2) , alle modalità di presentazione della domanda (art.3), alle Commissioni esaminatrici (art. 4) alle modalità di svolgimento del concorso, consistenti in due prove scritte, valutazione titoli e orali (artt.5, 6 e 7), alla valutazione dei titoli (art.8) e alla formazione delle graduatorie e applicazione dei titoli di precedenza e preferenza (art.9).

I candidati sono invitati a visitare il sito – http://riqualificazione.formez.it al fine di essere prontamente informati su eventuali aggiornamenti e per il bando completo di concorso.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)