“Basta, non ne possiamo più, è intollerabile”! A Potenza una “discarica a cielo aperto”. I dettagli

I cittadini di Potenza non ne possono più.

Ancora una volta, diversi lettori ci hanno segnalato il degrado di via Giovanni XXIII: mobili, rifiuti per strada, puzza, topi, serpenti e cani randagi:

“Basta, non ne possiamo più, è intollerabile.

Scaricano di tutto, dai frigoriferi ai materiali riciclabili, senza contare la puzza tremenda che si sente o la presenza di topi, serpenti e cani che portano tutto ovunque.

I rifiuti sono sparsi anche nei terreni limitrofi.

Tutto questo accade su una delle arterie principali della città.

Una discarica a cielo aperto.

È veramente allucinante!”.

Da tempo i residenti invocano una soluzione immediata per eliminare il problema, ma sembra che le cose, oggi, non solo non siano cambiate, ma siano addirittura peggiorate.

Ecco alcune foto scattate sul posto.

 

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)