Potenza, buoni spesa: iniziata l’assegnazione! I dettagli

“Iniziata l’assegnazione dei buoni spesa che saranno distribuiti ai circa 600 nuclei familiari”.

A comunicarlo l’assessore alle Politiche sociali, Fernando Picerno che evidenzia come:

“l’importo dei ticket per il singolo richiedente varia dai 100 ai 700 euro, in ragione del numero dei componenti della famiglia assegnataria”.

A coloro i quali sono risultati collocati utilmente in graduatoria sarà inviato un messaggio sul telefono cellulare dalla ‘Domec’, società che si occupa dei buoni spesa, messaggio contenente il link con il codice che deve essere esibito alle casse nei negozi convenzionati.

L’elenco degli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa, e nei quali è possibile utilizzare i buoni spesa, è pubblicato sul sito internet del Comune.

Prosegue Picerno:

“Ringrazio quanti hanno lavorato in un periodo oggettivamente non semplice, per arrivare a definire questa forma di sostegno alle famiglie.

Alla situazione economica non felice che molti nostri concittadini vivono, da un anno a questa parte è andata a sommarsi l’emergenza Covid, con i risvolti negativi che ha comportato e continua a produrre nella nostra città e nel resto del Paese.

Siamo alla terza erogazione dei buoni, certamente non la soluzione a tutti i problemi che molti di noi vivono quotidianamente, ma un aiuto concreto che dà un po’ di respiro e offre la possibilità, almeno per qualche settimana, di acquistare beni di prima necessità.

A questa misura va ricordato che l’assessorato, con i suoi uffici che lavorano con grande impegno, continua ad affiancare le azioni attraverso le quali l’Amministrazione è accanto ai cittadini più fragili, adoperandosi affinché, anche oggi, in una situazione critica, nessuno si senta abbandonato e tutti possano percepirsi come parte di una comunità solidale”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)