Potenza, inchiesta Sanità: Piro passa ai domiciliari. Ecco le ultime notizie

Questa mattina il gip di Potenza Antonello Amodeo ha disposto gli arresti domiciliari per Francesco Piro.

La decisione ha fatto seguito all’interrogatorio di garanzia del 10 ottobre scorso.

L’ex capogruppo di Forza Italia nel Consiglio regionale della Basilicata si trovava in carcere dal 7 ottobre scorso dopo l’inchiesta sulla sanità lucana coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Potenza.

Sempre il 7 ottobre scorso, Piro attraverso il suo legale aveva rassegnato le sue dimissioni.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)