ASSALGONO UN PORTAVALORI SULLA MELFI-CANDELA MA… SORPRESA! ERA VUOTO!

Colpi di fucile e auto di traverso per assalire il portavalori che stava transitando ieri sulla Superstrada 655 Melfi -Candela.

Un commando (composto da almeno 8 persone) ha infatti tentato la rapina senza riuscirci, speronando il mezzo e sparando diversi colpi di fucile a scopo intimidatorio.

Il colpo non è andato a segno poichè il conducente del portavalori avrebbe accelerato mettendo in difficoltà i ladri che sono fuggiti a mani vuote, abbandonando i due Suv nelle campagne di Cerignola per far perdere le tracce.

Altre due auto (servite per bloccare la strada) sono state incendiate.

Secondo gli ultimi aggiornamenti però, se anche il colpo fosse andato a segno, i ladri avrebbero trovato una brutta sorpresa: il portavalori al momento dell’assalto era vuoto, stava andando a prelevare il denaro nel barese.

Ottimo sangue freddo quello delle Guardie Giurate che sono riuscite a raggiungere un’area di servizio dalla quale hanno dato l’allarme.

La Polizia sta ancora indagando sull’identità dei ladri.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)