Brienza: prorogata la chiusura di questo tratto! I dettagli

Lungo la strada statale 95 ‘di Brienza’, a partire da Lunedì 21 Novembre, èattiva l’interdizione al transito della tratta compresa tra lo svincolo di ‘Satriano Sud’ (in corrispondenza del km 12,400 della 95/VAR) ed il km 29.500, nel centro abitato di Brienza.

La chiusura della tratta, necessaria per l’avanzamento dei lavori di realizzazione della nuova variante di Brienza – 6 lotto – 1° e 2° stralcio, doveva essere in vigore fino al 2 dicembre.

Attualmente però ha fatto sapere Anas:

“A causa delle avverse condizioni meteorologiche dei giorni scorsi che hanno impedito l’esecuzione di alcune attività, si rende necessario prorogare la limitazione attualmente in vigore.

Il provvedimento è stato preannunciato da Anas agli Enti Locali interessati”.

Ricordiamo che si procederà all’avanzamento delle attività afferenti alle operazioni di varo con autogru dell’impalcato metallico del viadotto ‘Murge’; inoltre, contestualmente, in prossimità dell’esistente Galleria Santa Lucia verranno eseguite lavorazioni propedeutiche alla successiva apertura al transito (già a partire dal 2 dicembre) di una tratta di circa 300 metri del nuovo tracciato della variante.

La circolazione – ad eccezione dei mezzi di cantiere– utilizzerà i percorsi alternativi già individuati durante la medesima chiusura resasi necessaria nel mese di ottobre, qui di seguito riportati:

– i veicoli di massa inferiore a 3,5 tonnellate, eccetto i frontisti in prossimità della località Santa Lucia, saranno deviati, in entrambe le direzioni di marcia, al km 12,400 della SS95VAR (Svincolo di Satriano Sud/Sasso di Castalda) sulla strada comunale per Sasso di Castalda e successivamente sulla SP39 fino al ricongiungimento con la SS95 nel centro abitato di Brienza; tale itinerario potrà essere utilizzato anche dai mezzi delle attività produttive situate nell’area Pip di Brienza, se dotati di specifica deroga alle limitazioni imposte sulla strada dal Comune di Sasso di Castalda.

– i veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate che percorrono la SS 95 VAR direzione Potenza – Brienza saranno deviati al km 7,950 della SS95VAR (Svincolo di Satriano di Lucania Nord) sulla strada provinciale Isca Pantanelle e successivamente sulla SS19 fino al ricongiungimento con la autostrada A2 ‘del Mediterraneo’ in corrispondenza dello svincolo di Polla. I veicoli potranno proseguire sulla A2 fino allo svincolo per Atena Lucana, per ricongiungersi alla SS598;

– i veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate che percorrono la SS598 in direzione di Potenza dovranno proseguire sulla SS598 fino allo Svincolo per Atena Lucana, percorrere la A2 sino allo Svincolo di Polla e successivamente la SS19 e la strada provinciale Isca-Pantanelle per ricongiungersi alla SS95VAR al km 7,950 della SS95VAR (svincolo di Satriano di Lucania Nord).a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)