Potenza Calcio: rissa in tribuna, aggredito dirigente rossoblù

Si è appena concluso il match valido per la 15esima giornata di Campionato Girone C di serie C che ha visto il Potenza Calcio affrontare la Cavese al Simonetta Lamberti di Cava de’ Tirreni.

Circa 400 i tifosi rossoblù in trasferta in Campania.

Un primo tempo che ha visto il Potenza Calcio segnare la rete del vantaggio al ’25 grazie al goal di Genchi che ha approfittato di un clamoroso errore di Bruno per sbloccare il risultato.

Al ’31 la gara è stata sospesa per circa 5 minuti per via di una rissa in tribuna.

Dalle prime indiscrezioni pare che un dirigente del Potenza Calcio sia stato aggredito per “aver esultato in maniera esagerata dopo il gol della sua squadra”.

Il dirigente è stato soccorso e portato via in barella dagli steward e dalle forze dell’ordine che hanno messo in sicurezza la zona.

Al ’18 del secondo tempo è la prima rete della Cavese firmata da Palomeque a portare il risultato sul pareggio dell” 1 a 1.

Per tutto il secondo tempo il Potenza non è riuscito a ripartire e la partita è terminata con un risultato di pareggio.

Di seguito classifica e risultati.