Potenza: al Prof. Nicola, Direttore della S.S.M.L di Basilicata, la Medaglia del Presidente della Repubblica! Il suo progetto…

Ancora un grande riconoscimento per la nostra regione e per un progetto senza dubbio originale e tutto lucano, ideato dal Professor Nicola Montesano, Direttore della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici della Basilicata (con Ente gestore New Form).

Ad ottenere la Medaglia dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è il Progetto Frame (Free Access for Multisensory Experience) realizzato nella Pinacoteca “d’Errico” di Palazzo San Gervasio.

Il prestigioso riconoscimento è stato inviato dalla Segreteria generale della Presidenza della Repubblica.

Abbiamo contattato il Prof. Montesano per congratularci di questo ulteriore traguardo raggiunto e per capire, nel dettaglio, in cosa consiste il progetto.

Ha spiegato il Direttore alla nostra Redazione:

“Il Frame è un progetto che riguarda l’utilizzo di nuove tecnologie (innovative) per l’abbattimento delle barriere architettoniche della conoscenza e quindi per far arrivare la fruizione del patrimonio storico-artistico alle persone con diverse disabilità.

Questo attraverso l’utilizzo di:

  • video-guide in linguaggio Lis per i non udenti;
  • Targhettine identificative dei quadri anche con scrittura Braille;
  • Stampa 3D di alcune opere significative, nel momento in cui c’è la presentazione di una nuova mostra. Qui viene scelta l’immagine di riferimento e alla stampa 3D vengono associati degli odori che rimandano ai colori di quel quadro.

Il progetto quindi utilizza le tecnologie innovative per favorire l’accesso, la fruizione totale, del patrimonio storico-artistico italiano, perchè la conoscenza deve arrivare a tutti.

Il Frame ha ricevuto questo riconoscimento che è stato inviato dalla Segreteria generale della Presidenza della Repubblica.

Ci è stato comunicato che il Capo dello Stato aveva preso coscienza di questo progetto e, quindi, la Medaglia è stata assegnata appunto al progetto stesso, all’idea.

In una società come quella Lucana in cui le idee di queste tipo hanno difficoltà a prendere corpo e ad arrivare a tutti è un’importante testimonianza.

Il riconoscimento poi arriva dalla carica più alta e per chi come me è “devoto” alle istituzioni, assume una sfumatura emozionale e di grande orgoglio.

Il valore comunque va alle idee.

Aver sperimentato questa idea progettuale è sicuramente significativo.

Il fatto di aver avuto questo riconoscimento dal Presidente della Repubblica apre degli spiragli e crea un’eco abbastanza importante ma bisogna porre l’attenzione su quello che l’utilizzo delle tecnologie, applicate allo studio del patrimonio e del paesaggio culturale, possono fare, in un momento in cui la Basilicata con Matera è Capitale della Cultura Europea.

Dobbiamo puntare all’apertura, ad una società moderna che deve raggiungere tutti, soprattutto a coloro che hanno delle difficoltà di varia natura.

Di qui “l’abbattimento delle barriere architettoniche della conoscenza“, lo slogan su cui punto da qualche anno”.

Facciamo i complimenti al Professor Montesano non solo per aver ideato questo originale progetto e per aver ricevuto il prestigioso riconoscimento del Capo dello Stato, ma anche per favorire l’inclusione sociale di chi ha bisogno di un ulteriore sostegno senza limiti e condizionamenti.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)