Sicurezza strade e scuole a Pignola: “seria riflessione e dialogo tra le parti affinchè a rimetterci non siano i residenti”

Riceviamo e pubblichiamo una nota del consigliere regionale Gerardo Bellettieri, il quale pone l’attenzione sul dibattito in consiglio comunale a Pignola riguardante anche gli incroci verso Rifreddo e verso l’autostrada:

“Il gruppo Risanamento e rinascita, attivo nel consiglio comunale di Pignola, sta facendo la parte del leone in un’amministrazione che sta mostrando a loro dire delle mancanze di non poco conto nella gestione delle emergenze del paese.

Pignola è un paese che molti abitanti di Potenza eleggono come domicilio ideale per la sicurezza e la familiarità che trovano le giovani coppie che hanno figli piccoli in età scolare ed è in questo senso che si è accesa la polemica in consiglio comunale.

Edifici scolastici di cui si sollecita la messa in sicurezza, come la scuola materna ed elementare Don Milani, per la quale la minoranza chiede tempi certi e soluzioni alternative per la collocazione temporanea degli studenti.

Dello stesso segno l’altra questione sulla scuola elementare Giovanni XXIII, per la quale al netto di un esborso economico di circa un milione e mezzo di euro per la riqualificazione, si propone invece oggi di raderla al suolo per ricostruirla.

Ma è anche sulle aggiudicazioni dei finanziamenti destinati ai lavori degli edifici scolastici che si agita il dibattito e la polemica contro le scelte del sindaco, che con una politica sbagliata ha fatto si che Pignola restasse fuori dalla graduatoria per beneficiare di somme a favore del settore dell’edilizia scolastica.

La sicurezza del territorio di Pignola ci ricorda quanto esteso sia il territorio di competenza e quanto sia importante tutelare chi quotidianamente percorre la strada per raggiungere il capoluogo, altrimenti si rischia di perdere chi oggi investe su Pignola e sulle sue positività.

Nel segno di questa riflessione si muove il gruppo Risanamento e rinascita con proposte di delibere che chiedono rotatorie in zone cruciali per il traffico locale e in uscita dalla città di Potenza, come il bivio Potenza-Rifreddo e il bivio nei pressi dell’uscita Potenza ovest della strada Basentana E874.

Una serie di provvedimenti che stanno creando polemiche e che soprattutto impongono una seria riflessione e un dialogo tra le parti affinchè a rimetterci non siano i residenti di Pignola e delle zone limitrofe”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)