ECCO IL PANETTONE DI VINCENZO TIRI CHE HA VINTO TUTTI I PREMI ALL’EVENTO

Il lucano Vincenzo Tiri sbaraglia la concorrenza, sfida i migliori pasticceri d’Italia e porta a casa ben cinque premi su cinque grazie al suo celebre panettone tradizionale artigianale.

Domenica a Reggio Calabria (nello splendido palazzo Corrado Alvaro) si è svolta la seconda edizione dell’evento “Il Panettone secondo Caracciolo”, la competizione nazionale di altissimo profilo che ha portato in riva allo Stretto i più grandi Maestri pasticceri provenienti da tutta Italia.

I 15 concorrenti hanno lavorato sull’idea del panettone senza confini spaziando dalla tradizione alla personalizzazione (frutto dell’utilizzo di prodotti del territorio) per regalare emozioni e piacere, come avviene in presenza di grandi dolci.

Ricordiamo che Vincenzo produce e vende il suo Panettone Artigianale ad Acerenza (PZ) nel suo laboratorio “Tiri 1957” e dal 2014 al 2016 il suo panettone artigianale è stato premiato come il migliore d’Italia.

Successo confermato anche lo scorso Aprile con il premio assegnato a Tiri da “Gambero Rosso” per aver creato, dopo il panettone, anche la Colomba migliore d’Italia.

I maestri pasticceri erano tutti di altissimo livello (provenienti da ogni parte di Italia) e hanno avuto il privilegio di essere valutati e giudicati dai più grandi professionisti italiani.

I giudici hanno realizzato una degustazione alla cieca su 30 panettoni per decretare i vincitori ed alla fine della competizione, con grande soddisfazione da parte del pasticcere lucano Vincenzo Tiri, i suoi prodotti artigianali sono stati i più apprezzati.

Infatti c’erano 5 premi disponibili e Vincenzo li ha vinti tutti e 5, ovvero:

  • miglior panettone tradizionale;
  • miglior panettone farcito;
  • miglior panettone in abbinamento ad un vino passito;
  • premio Zoia (padre del panettone moderno);
  • premio Massari (miglior panettone in assoluto della serata).

La qualità e il gusto dei prodotti artigianali realizzati dal nostro Vincenzo Tiri continuano quindi a riscuotere enorme successo tra i migliori palati d’Italia e questa è davvero una soddisfazione notevole non solo per il Maestro lucano ma anche per l’intera regione che vanta di avere il numero uno in questo campo.

Facciamo i nostri migliori auguri affinchè Vincenzo continui a portare alto in tutta Italia il nome e i valori della nostra amata Basilicata.

Di seguito le foto della serata e dei 5 premi vinti da Vincenzo Tiri.

TIRI1

TIRI9

TIRI11

TIRI12

tiri 1a

tiri 8

TIRI10

PREMIO TIRI