Potenza-Foggia e Potenza-Battipaglia: ecco da quando riprende la circolazione dei treni

Tornano operative in Basilicata le linee ferroviarie che nel corso dell’estate sono state interessate da lavori di potenziamento infrastrutturale e manutenzione, a cura di RFI, società capofila del Polo Infrastrutture di FS.

Comunica Ferrovie dello Stato:

“A partire da Lunedì 4 Settembre sulla Potenza-Foggia riprendono a circolare i treni, in seguito ai lavori fra Cervaro-Rocchetta (in Puglia) e San Nicola di Melfi, propedeutici all’elettrificazione dell’intera linea.

L’intervento ha un valore di mezzo milione di euro.

Dall’11 settembre riprende la circolazione ferroviaria anche sulla linea Potenza-Battipaglia, interessata da lavori nelle stazioni di Eboli, Baragiano e Bella Muro, finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche ed al miglioramento delle performance dell’infrastruttura, per un investimento del valore di 22 milioni di euro.

Proseguono i lavori sulla linea Metaponto-Potenza, interrotta nel mese di giugno a causa degli ingenti danni causati dall’alluvione, che ha interessato le aree comprese fra Vaglio e Trivigno e fra Grassano e Salandra.

Le opere di ripristino e messa in sicurezza della linea, in seguito alle avverse condizioni meteo, si uniscono a quelle di manutenzione già programmati da RFI, che riguardano il rifacimento di tre ponti fra Salandra e Ferrandina e di altri tre fra Ferrandina e Metaponto.

Da Lunedì 25 Settembre sarà riattivata la circolazione ferroviaria lungo la tratta Grassano-Metaponto-Taranto, con un’offerta ferroviaria appositamente programmata e integrata, con servizi bus tra Grassano e Potenza, mentre la conclusione dei lavori, con la riattivazione della tratta Potenza-Grassano, è prevista per lunedì 20 novembre.

Gli interventi hanno un valore complessivo di circa 10 milioni di euro”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)