Basilicata: 3 milioni di euro per il sostegno alle persone con disabilità grave. I dettagli

Lo Spi Cgil comunica che è stato pubblicato sul Bur della Regione Basilicata l’avviso pubblico per la “concessione di buoni servizio per il sostegno alle persone con disabilità grave”.

Il bando è rivolto alle persone con disabilità grave in condizione di svantaggio e di particolare vulnerabilità e fragilità sociale, purché non destinatari di altre misure di sostegno alla non autosufficienza e/o alla disabilità grave.

Il buono servizio consiste in un rimborso economico delle spese sostenute dal destinatario per i seguenti servizi: contratto di lavoro subordinato di assistenti familiari non legati da vincoli di parentela, acquisto di servizi di cure a domicilio erogati da soggetti privati qualificati.

Il valore dei buoni servizi verrà calcolato in base alla situazione Isee del nucleo familiare richiedente, il cui importo non potrà in nessun caso eccedere il costo che il destinatario è tenuto a corrispondere al soggetto che eroga il servizio di cura e assistenza domiciliare.

L’entità del buono sarà pari al 100 per cento del costo del servizio per il nucleo familiare che non supera la soglia Isee di 10.636 euro e sarà pari al 90 per cento per il nucleo familiare con un valore Isee che va da 10.636 euro a 25.000 euro.

L’ammontare complessivo del buono servizio non potrà in ogni caso superare la soglia massima di 3.600 euro per nucleo familiare.

La dotazione finanziaria complessiva messa a disposizione dalla Regione Basilicata è di 3 milioni di euro con l’obiettivo di favorire un’adeguata assistenza al domicilio della persona con disabilità grave, evitando il ricorso precoce o incongruo al ricovero in strutture residenziali e favorendo il mantenimento delle persona con disabilità grave nel proprio ambiente di vita e di relazioni sociali.

Le domande devono essere inviate entro il 31 Maggio 2019 compilando il formulario di domanda di candidatura on line nella sezione “Avvisi e bandi” del portale istituzionale della Regione Basilicata www.regione.basilicata.it a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso sul bollettino ufficiale della Regione Basilicata – Bur.