Nel potentino, per queste famiglie, una giornata di serena socialità con la visita al Castello di Calvello. Ecco il progetto

Comunità attiva ad Anzi.

Come fa sapere Licia Andriuzzi, Assessore con delega alle politiche sociali:

“Sostenere progetti come “Famiglie al centro” significa anche organizzare momenti di importante scambio di condivisione del proprio patrimonio storico-culturale tra comunità vicine.

Alle famiglie che partecipano al progetto è stata data l’ opportunità di vivere una giornata di serena socialità visitando il Castello di Calvello, al cui interno è possibile vedere un filmato in 3D che racconta la storia di Calvello e della millenaria tradizione della ceramica.

È possibile partecipare al corso di ceramica guidati dalla competenza del maestro ceramista Rocco De Grazia e capire in funzionamento di moderne apparecchiature per la stampa e creazione di oggetti tridimensionali.

La giornata si è conclusa condividendo il pranzo, con la promessa di rincontrarci prossimamente ad Anzi per visitare l’ Osservatorio Astronomico e per ricambiare la calorosa ospitalità degli amici del “CENTRO ANCH’IO”, fondamentale presidio di integrazione e inclusione della Val Camastra.

Ringraziamo Anna Cantisani, sindaco di Calvello, il Borgo delle Ceramiche, la cooperativa Meridiana e la società cooperativa Eccleticop”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)