Rivello “Riparte dalla bellezza” del suo patrimonio artistico! “Tornare ad essere una splendida vetrina”. I dettagli

Reagire alla crisi ripartendo dalla bellezza.

È l’invito lanciato dal Comitato Civico “Rivello Oltre” (presidente Rosalinda Ferrari) nella giornata dedicata ad arte e territorio organizzata, per il 2 Giugno, a Rivello, ancora vincolato alle restrizioni della fase 2 dell’emergenza Covid-19:

“Rimboccarsi le maniche e rialzarsi, ‘Riaprire le porte alla bellezza’ contribuendo a far riscoprire alla comunità e, al contempo, a far conoscere a turisti e visitatori lo straordinario patrimonio artistico-culturale e paesaggistico di Rivello, uno dei borghi più affascinanti dell’area sud e dell’intera Basilicata.

Attraverso due turni di visite, a coprire l’intera giornata, il primo appuntamento dell’evento promosso da ‘Rivello Oltre’ vede quale protagonista assoluta la Cappella dell’Annunziata, un autentico gioiello bizantino
svelato a turisti e non da Maria Carmela Palmieri, membro del Comitato, studiosa e appassionata conoscitrice del patrimonio artistico del centro valnocino”.

Rosalinda Ferrari ha dichiarato:

“Rendere fruibile l’immenso patrimonio artistico del paese, riaprendo ‘le porte alla bellezza’ grazie all’aiuto e all’impegno di volontari, significa anche riaprire se stessi alla rinascita, alla voglia di ricominciare, di ripartire dalla comunità e dalle sue risorse migliori.

Servono politiche mirate ma anche gesti semplici, proposte, partecipazione attiva: il paese deve tornare ad essere una splendida vetrina soprattutto per commercianti, artigiani, ristoratori e operatori del turismo.

Il momento è decisivo.

Ne va della sopravvivenza dell’intero territorio.

La nostra perciò è una sfida concreta, culturale e insieme etica”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)