Potenza: beneficiari del Reddito di Cittadinanza al servizio della comunità! Ecco i dettagli

Continuano gli interventi del comune di Potenza di promozione di una politica attiva di lotta alla povertà.

Nei prossimi giorni è prevista la pubblicazione dell’Avviso pubblico finalizzato all’acquisizione di manifestazioni di interesse per l’individuazione di Enti del Terzo settore, ai sensi del D.Lgs. n. 117/2017 e ss. mm., per l’attuazione di Progetti Utili alla Collettività (PUC), con il coinvolgimento dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza del comune di Potenza.

A darne comunicazione è l’assessore alle Politiche Sociali, Fernando Picerno, che dichiara:

“L’istituto in questione nasce con l’obiettivo di sostenere il percorso previsto dalla norma sul reddito di cittadinanza, oltre che di rafforzare il sistema di competenze locali verso percorsi di sviluppo.

I PUC rappresentano un’occasione di inclusione e crescita per i beneficiari e per la collettività.

I progetti, infatti, saranno strutturati in coerenza con le le competenze professionali del beneficiario e con quelle acquisite in ambito formale, non formale e informale, nonché in base agli interessi e alle propensioni emerse nel corso del colloquio sostenuto presso il centro per l’impiego ovvero presso i servizi sociali dei Comuni.

Inoltre, potranno riguardare sia una nuova attività sia il potenziamento di un’attività esistente, ma in nessun caso le attività in esso svolte potranno essere sostitutive di quelle ordinarie, né saranno in alcun modo assimilabili ad attività di lavoro subordinato o parasubordinato o autonomo.

Siamo lieti di rendere concreto questo strumento che rappresenta l’applicazione del principio di restituzione sociale e che pone le basi per l’integrazione del beneficiario in un sistema di opportunità presenti sul territorio“.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)