Potenza, il segretario Pd Mario Polese si dimette

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa convocata da Mario Polese, segretario del Partito Democratico della Basilicata, svoltasi a partire dalle ore 11:00 presso la sede cittadina del Pd.

Nell’annunciarla, il segretario aveva sottolineato:

“Si è chiusa una lunga fase elettorale e contestualmente si chiude un ciclo politico.

A Potenza è stata purtroppo persa, per una manciata di voti, un’occasione per frenare l’avanzata della Lega e del centrodestra, ma va dato atto a Valerio Tramutoli di aver ottenuto un risultato importante che, al netto della comprensibile amarezza, va valorizzato nel suo insieme.

A Guarente il mio sportivo augurio di buon lavoro nella complessità di una città esattamente spaccata a metà”.

Oggi Polese ha annunciato le dimissioni dalla carica di segretario, dichiarando alla stampa:

“Potevo portare a termine l’incarico fino al termine del mandato ma ho deciso di rassegnare le dimissioni, nonostante il parere contrario della maggioranza.

Sono convinto di una scelta migliore in questo momento storico del partito per determinare la fine di un ciclo.

Resto iscritto, si apra la stagione congressuale a settembre, nel contempo gestito in maniera collegiale”.

Durante la conferenza ha aggiunto, inoltre, che la decisione di lasciare la segreteria del Partito Democratico è stata definita prima delle ultime elezioni (regionali e comunali).

Polese attualmente ricopre la carica di Consigliere Regionale.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)