Da Potenza solidarietà al popolo Palestinese! L’iniziativa in piazza

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa della Federazione Regionale USB Basilicata:

“Il massacro che si va perpetrando ai danni del popolo palestinese, con l’ultimo ignobile e devastante attacco da parte di Israele all’ospedale di Gaza e che ha portato a oltre 3500 il numero dei morti di cui mille bambini e a più di diecimila il numero dei feriti solo negli ultimi 11 gg, impone una urgente mobilitazione e una profonda riflessione da parte di tutti coloro che ancora credono senza se e senza ma alla difesa dei sacrosanti diritti all’esistenza del popolo palestinese.

Lanciamo un forte appello alla cittadinanza a partecipare a tutte le iniziative possibili, a partire da quelle umanitarie e di concreta solidarietà, per alleviare almeno in parte le indicibili sofferenze fisiche e morali che stanno subendo gli oltre 2 milioni di abitanti della striscia di Gaza, e a sottrarsi ai tentativi di confuso condizionamento dei mass-media nostrani tesi a nascondere le vere responsabilità di Israele e delle potenze occidentali (a partire dagli USA, Gran Bretagna, Francia, Germania e non ultima l’Italia) nell’opera di annichilimento e annientamento di un popolo, quello palestinese, da sempre prigioniero di logiche di dominio e supremazia dei coloni ebrei.

Nel levare alto l‘appello al governo italiano a mettere in campo una incisiva iniziativa diplomatica tesa a fermare tutte le azioni di attacco e occupazione israeliani nei territori palestinesi e a garantire l’apertura di corridoi umanitari per la salvezza dei tanti cittadini inermi, a partire dai bambini, le donne e gli anziani, la Federazione USB Basilicata aderisce a tutte le iniziative orientate in tal senso e invita i propri iscritti a partecipare a Potenza in Piazza Matteotti al Presidio di Sabato 21 Ottobre ore 18:30“.