Paura a Potenza: dipendente di questa azienda tenta di darsi fuoco!

Un gesto di estrema disperazione quello che un uomo sta compiendo questa mattina.

Un lavoratore del Consorzio di Bonifica sta infatti minacciando di darsi fuoco.

Pare che l’uomo abbia cosparso una stanza della sede dell’ex comunità montana, nel rione Betlemme, di benzina, barricandosi al suo interno.

Un gesto estremo per chiedere che venga elargito il pagamento delle spettanze (promesso e non avvenuto per questo Natale).

Pare siano due le richieste dell’uomo: parlare con l’amministratore del Consorzio di Bonifica e con il presidente della Regione, Vito Bardi.

Sul posto il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco (che stanno cercando di tranquillizzare il lavoratore e farlo desistere da qualsiasi cattivo proposito), gli agenti della Polizia e i sanitari del 118.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)