Potenza: tutti invitati a portare un libro per costruire una grande biblioteca a cielo aperto! Ecco la bella iniziativa

Domenica 8 Gennaio 2023, alle ore 11.30, in piazza Matteotti a Potenza, si inaugura la libreria ‘aperta’: ‘Bookcrossing: prendi un libro, lascia un libro’, progetto di lettura urbana diffusa, promosso dal Comune di Potenza, su iniziativa dell’assessore con delega al centro storico, Massimiliano Di Noia, condiviso con l’assessore alla Cultura, Stefania D’Ottavio.

Spiega l’assessore Di Noia:

“L’obiettivo è quello di incoraggiare la lettura e diffondere l’azione culturale e sociale che hanno i libri.

Il bookcrossing è una pratica diffusa in tutto il mondo, già attiva a Potenza, grazie ad associazioni e cittadini attivi, per facilitare la lettura, in particolare dei più piccoli.

L’intento è quello di sensibilizzare anche le fasce di adolescenti e adulti; lasciare un libro, scambiarlo con altri, equivale a creare una comunità di lettori nella nostra città, a connetterli attraverso il sistema dello scambio di libri.

Creare una grande biblioteca a cielo aperto, dove ogni cittadino è responsabile del proprio bagaglio letterario, delle emozioni che quel libro ha trasmesso, e del desiderio che ha di donarlo e condividerlo.

Un modo originale per far circolare la buona pratica della lettura e combattere le dipendenze, a cominciare da quelle digitali.

La finalità del progetto, dunque, non è solamente quella della condivisione della conoscenza, ma assume una funzione sociale e culturale”.

La libreria, struttura in legno che rappresenta l’albero del Sapere, è stata progettata e realizzata in collaborazione con la falegnameria dell’associazione Insieme Onlus.

Conclude Di Noia:

“Domenica 8 gennaio, tutta la cittadinanza è invitata a portare un libro per arricchire gli scaffali della libreria e per vivere un momento di condivisione, cultura e socialità”.

Di seguito la locandina con i dettagli dell’iniziativa.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)