Basilicata, caos prenotazioni sanitarie: “si resta in attesa per tempi superiori ad un’ora”. La denuncia

L’ADOC di Basilicata ha segnalato al Presidente della Giunta Regionale della Basilicata – Vito BARDI – e all’assessore alle Politiche della Persona della Regione Basilicata le difficoltà nell’effettuare le prenotazioni delle prestazioni sanitarie in Basilicata attraverso il CUP.

Di seguito la nota integrale:

“Numerosi utenti ci segnalano che per effettuare una prenotazione, a causa di un guasto, bisogna attendere anche 120 utenti in coda prima di parlare con un operatore e quindi si resta in attesa per tempi vicini se non superiori all’ora.

Al cittadino lucano interessa avere una sanità efficiente e il Cup è la porta d’ingresso ai servizi sanitari.

Evidenziamo che accedere a tali servizi diventa sempre più difficile e difficoltoso.

A noi non interessa conoscere le cause!

Ai cittadini lucani utenti dei servizi sanitari, ai consumatori e all’Adoc interessa, invece, un autorevole ed immediato intervento da parte del Presidente e dell’Assessore alle Politiche della Persona della Regione Basilicata per sanare tale disservizio e richiamare i responsabili per efficientare il servizio”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)