Coronavirus: persone in quarantena a Rotonda e Buccino per precauzione! I dettagli

Il Sindaco di Rotonda, Rocco Bruno, in via del tutto cautelativa e precauzionale, ha deciso di:

“rinviare la sfilata di Carnevale prevista per oggi, a causa del rientro di alcuni cittadini rotondesi provenienti dalle ‘zone rosse’ della Regione Lombardia, per i quali sono stati imposti i provvedimenti cautelativi come previsto dalle recenti linee guida provenienti dal Ministero.

Si tratta ESCLUSIVAMENTE di un’azione PRECAUZIONALE, adottata solo nel pieno rispetto delle procedure imposte dal Ministero della Salute.

Si prega di NON CREARE INUTILI ALLARMISMI”.

In aggiunta, nel merito dell’azione CAUTELATIVA e PRECAUZIONALE, intrapresa con determinazione dal Sindaco Rocco Bruno, nel pieno rispetto delle procedure imposte dal Ministero della Salute, il Comune ha ORDINATO la chiusura dell’ASILO NIDO COMUNALE per domani, Lunedì 24 Febbraio 2020, e dopodomani, Martedì 25 Febbraio 2020

Diverse persone sono state messe in quarantena anche nella vicina Campania.

A Buccino, centro del salernitano a confine con il nord della Basilicata, alcuni cittadini provenienti da Codogno, comune del Lodigiano focolaio del Coronavirus, e da Piacenza, dove il virus ha fatto registrare diversi casi, sono stati messi in quarantena con sorveglianza attiva per almeno 14 giorni con ordinanza del Sindaco Nicola Parisi.

Questi non dovranno lasciare le loro abitazioni, né tantomeno avere contatti con altre persone.

Sempre a Buccino, in via del tutto precauzionale, è stata ordinata la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché di tutte le manifestazioni o iniziative, da oggi e fino al 1 Marzo.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)