Avis Basilicata prende le distanze dai donatori di sangue che ottengono il vaccino senza diritto! I dettagli

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa di Avis Basilicata :

“È di questi giorni la notizia che, nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Potenza, alcune persone avrebbero chiesto e ottenuto la dose di vaccino anti Covid in qualità di donatori di sangue iscritti all’Avis.

Prendiamo le distanze da questi comportamenti e precisiamo che ad oggi i donatori di sangue non sono inclusi nell’attuale campagna vaccinale.

Pertanto non c’è nessun nesso tra Avis e la vicenda e non sappiamo come sia stato possibile accettare tali prenotazioni.

Come associazione abbiamo posto l’attenzione sulla vaccinazione per i donatori di sangue, nel rispetto delle priorità delle categorie fragili ed abbiamo avuto rassicurazioni che nella fase successiva verrà anche il turno dei donatori“.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)