Potenza Calcio, il presidente Caiata: “nessuno si deve disperare perché questo è un ottimo punto da cui partire”

Adrenalina a mille ieri sera per il match che ha visto impegnata la squadra del Potenza a Catania nella gara di ritorno per la Fase Playoff di Serie C.

Dopo il pareggio ottenuto al Viviani Domenica 19 Maggio si è giocato nello stadio “Angelo Massimino” di Catania.

Erano circa 400 i tifosi del Potenza che sono entrati nello stadio a partire dalle ore 18:45.

Il match, come tutti sanno, è finito 1-1, una parità che ha consentito al Catania di passare alla fase successiva.

Testa alta per il Potenza e i suoi tifosi che hanno un unico rammarico: il gol annullato per un fuorigioco “inesistente” (riportando l’aggettivo usato da molti).

Con un video-messaggio a fine partita, il Presidente Salvatore Caiata e i vice presidenti Antonio Iovino e Maurizio Fontana hanno così commentato il risultato:

“La partita è appena conclusa però noi siamo con il sorriso, perché il Potenza non è stato all’altezza, di più.

É stata una bellissima partita, siamo usciti fra gli applausi di tutto il pubblico.

Bellissima serata di sport.

Un grande applauso ai nostri giocatori, alla nostra squadra, alla nostra tifoseria, ai nostri Ultras.

Siamo stati tutti insieme abbiamo vissuto una bellissima serata.

Un grande applauso a Catania e al suo pubblico che hanno applaudito noi che a nostra volta abbiamo applaudito loro.

Grande sportività.

Un grosso in bocca al lupo e a noi uniti per partire più forti che mai.

Noi siamo sereni, tutti devono esserlo e nessuno si deve disperare perché questo è un ottimo punto da cui partire.

Sempre forza Potenza”.

Tantissimi i messaggi positivi per il presidente e per mister Raffaele, artefici di aver permesso un sogno ad occhi aperti che, sicuramente, continuerà il prossimo anno con più grinta, cuore, passione e determinazione.

Forza Potenza e grazie per questa meravigliosa stagione.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)