Tra Basilicata e Puglia, duro colpo alla criminalità organizzata: “soddisfazione per l’operazione dei Carabinieri”. Le parole del senatore Pepe

“Esprimo soddisfazione per l’operazione condotta dai carabinieri delle compagnie di Matera e Tricarico (MT) che, dall’alba di questa mattina, ha portato alla custodia cautelare in carcere e al fermo di un totale di 28 indiziati accusati di spaccio di stupefacenti, tra la Basilicata e la Puglia“.

Lo dice, in una nota, il senatore della Lega e vicepresidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Pasquale Pepe, che aggiunge:

“Due differenti sodalizi criminali avrebbero tratto ingenti profitti dal commercio illegale di cocaina, hashish e marijuana, partendo dai territori di Irsina, in provincia di Matera, e Gravina in Puglia, in provincia di Bari.

Un ringraziamento va alle Direzioni Distrettuali Antimafia delle Procure della Repubblica di Potenza e Bari, che hanno coordinato le indagini, e, naturalmente, all’Arma dei carabinieri”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)