Coronavirus: in Basilicata il rischio di contagiosità più alto d’Italia! Peggio della Lombardia. Ecco i dati

La Basilicata con un Rt (indice di trasmissibilità) pari a 1,46 è la Regione con l’Rt più alto (rispetto alle altre).

Ecco quanto riportato da Leggo:

“L’indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici è pari a 1,18.

Si riscontrano valori medi di Rt tra 1 e 1,25 nella maggior parte delle Regioni/PA italiane; da questa settimana in alcune Regioni/PA il valore di Rt stimato è inferiore a 1.

Nel monitoraggio della scorsa settimana si rilevava un indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici pari a 1,43.

Si riscontravano inoltre valori medi di Rt superiori a 1,25 nella maggior parte delle Regioni/PA italiane e superiori a uno in tutte Regioni/PA.

È la Basilicata la Regione con la stima dell’Rt puntuale calcolato al 4 Novembre più alto, pari a 1,46.

Seguono:

  • l’Abruzzo (Rt a 1,32),
  • Toscana (1,31),
  • Friuli Venezia Giulia (1,27).

L’Rt più basso si registra in:

  • Sardegna (0,79),
  • Lazio (0,82).

I dati sono evidenziati dalla bozza di monitoraggio Iss-ministero della Salute.

La riduzione suggerisce ‘un iniziale effetto delle misure di mitigazione introdotte a livello nazionale e regionale dal 14 Ottobre 2020’.

Tuttavia, poiché la trasmissibilità in gran parte del territorio è ancora con un Rt sopra 1 e comporta un aumento dei nuovi casi, ‘questo andamento non deve portare ad un rilassamento delle misure o ad un abbassamento dell’attenzione nei comportamenti’ “.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)