Dalla Regione Basilicata cospicuo investimento contro il caro bollette. Ecco i dettagli

“La Regione Basilicata interverrà, a breve, con un cospicuo investimento per coprire le prime necessarie spese del caro bollette, che funesta cittadini, imprese e quindi anche Acquedotto lucano.

Sottolineo la parola ‘investimento’, perché questi soldi – rispetto al passato – non saranno destinati alla spesa corrente, ma saranno vincolati ai necessari investimenti per garantire gli scopi istituzionali di Acquedotto lucano.

Vogliamo iniziare a dare un segnale di cambiamento nella gestione della risorsa acqua, che si rende necessario in questa fase di gravissima siccità che ha colpito tantissime regioni italiane e sta lambendo anche la Basilicata.

Abbiamo bisogno di investimenti per limitare le troppe dispersioni, frutto di decenni di abbandono delle nostre infrastrutture e di una logia troppo gestionale e poco efficiente della risorsa acqua e delle infrastrutture di Aql.

L’obiettivo a lungo termine è l’autosostentamento, perché l’acqua è la risorsa più importante che abbiamo in Basilicata e negli anni futuri diventerà sempre più strategica, aumentando il peso politico ed economico della nostra Regione”.

Lo afferma in una nota l’assessore all’Ambiente ed energia della Regione Basilicata, Cosimo Latronico.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)