Potenza, diretta streaming internazionale per l’operazione del team Urologia. I dettagli

“L’Azienda ospedaliera regionale ‘San Carlo’ di Potenza, con il team dell’Urologia del nosocomio del capoluogo lucano, è stata selezionata tra i migliori centri urologici nazionali ed internazionali, nell’ambito dell’evento internazionale ‘Siu live’, per eseguire dalla propria sede, un intervento di chirurgia urologica in diretta che verrà proiettato in streaming per raggiungere un alto numero di persone e tutto il mondo urologico, che in tal modo si forma, impara e soprattutto si confronta”.

Lo annuncia con soddisfazione il direttore generale dell’Aor Giuseppe Spera.

Si tratta di un format ad alto contenuto formativo e adatto alle esigenze di ogni urologo e che trasmetterà gli interventi chirurgici su quattro schermi in contemporanea e suddivisi in due canali con tre livelli di contenuto, avanzato, semi-avanzato e base.

Dichiara il direttore Spera:

“Quest’ultima è la novità principale dell’edizione del 2023 che consente di essere ancora una volta orgogliosi dei medici chirurghi dell’Azienda, perché l’Urologia del ‘San Carlo’ di Potenza ha avuto l’onore di essere inserita nel canale ‘avanzato’ a cui è stato assegnato un intervento chirurgico complesso, a testimoniare l’elevato livello clinico, tecnico e di visibilità raggiunto, in particolare, dalla sua chirurgia robotica”.

Ha dichiarato l’assessore alla salute e politiche della persona della Regione Basilicata, Francesco Fanelli:

“Si tratta di un’ulteriore importante occasione per presentare le più moderne tecniche chirurgiche in ambito urologico che si effettuano anche in Basilicata e precisamente all’ospedale ‘San Carlo’, scelto per un evento che conferma un percorso di eccellenza che la robotica nella struttura sanitaria sta sviluppando e che rappresenta un nuovo motivo di orgoglio per la nostra regione.

Un ringraziamento doveroso a tutta l’equipe medica di urologia del ‘San Carlo’ e a tutto il personale sanitario coinvolto, certo che il proprio lavoro si riconfermerà nel tempo, imprescindibile e preponderante, per i futuri sviluppi nel settore e in generale, in termini di buona salute in Basilicata”.

Dichiara il dottor Roberto Falabella, impegnato nell’intervento in diretta dalle sale operatorie dell’ospedale di Potenza:

“Il ‘Siu live’ rappresenta in Urologia l’evento di chirurgia in diretta più importante e prestigioso in campo nazionale ed ormai si attesta tra i principali eventi formativi nel panorama internazionale.

Tale straordinario evento nasce dalla collaborazione della Siu (Società italiana di urologia) con l’Eau (European association of urology) e con l’Aua (American urological association).

Il 24 Marzo 2023, dalle ore 15.00 alle ore 16.00, dalle sale operatorie del San Carlo e in diretta streaming con l’equipe di Urologia, il personale anestesiologico e infermieristico del gruppo operatorio, eseguirò in un paziente lucano una prostatectomia radicale robotica per tumore della prostata in un caso complesso di ghiandola prostatica neoplastica di dimensioni molto voluminose.

L’invito a partecipare ad un evento così importante è un risultato considerevole per l’Urologia di Potenza e per tutta l’Azienda ospedaliera ‘San Carlo’, che tanto investe e crede nell’innovazione tecnologica e nella ricerca dell’eccellenza.

Essere selezionati tra i migliori Centri internazionali, confrontarsi con realtà ospedaliere e universitarie italiane, europee e americane colloca l’Urologia e l’Azienda ‘San Carlo’ in un circuito di elevato prestigio nell’ambito della chirurgia urologica italiana”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)