Potenza, solo belle parole: il Rione maggiormente trafficato e popoloso della città non è stato messo ancora in sicurezza. Le foto

La questione “strade” continua a rappresentare un problema nella Città di Potenza.

Dopo aver letto l’articolo sullo stanziamento di 900.000 euro per la viabilità potentina, un lettore, indignato dal perdurare di una situazione di abbandono e pericolo per uno dei Rioni più trafficati di Potenza, ha segnalato alla nostra Redazione:

“Vorrei segnalare e chiedere aiuto per dare risalto e tentare di risolvere una questione che perdura da un anno e più, nell’assoluto disinteresse a conti fatti dell’attuale Amministrazione Comunale.

In più, poter aver contatti telefonici con chi di competenza è complesso ed è lontano dalla loro cognizione di Amministrazione pubblica, così come quella di adoperarsi e dare risposte concrete alla città e non solo le belle parole!

I fatti sono ancora assenti.

In pratica nel caso in oggetto e come si può vedere dalle foto, ad oggi in uno dei Rioni maggiormente trafficati e popolosi della città Capoluogo di Regione non si è provveduto a ripristinare le barriere e il manto stradale (quest’ultimo così avvallato dai tempi del nodo Complesso!).

I danni alle barriere/ringhiere sono dovute all’ennesimo incidente stradale nel tratto a scendere risalente ad Ottobre 2019!

Tutto documentato in tv, sui social.

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco e altre autorità competenti ma ad oggi ancora nessuno ha fatto valere l’interesse della cosa Pubblica.

Mi chiedo:

Il risarcimento dei danni dalle rispettive assicurazioni sarà ormai anche arrivato?

Ma il ripristino no!

Il tutto si commenta da sé, è il caso di intervenire e ripristinare lo stato dei fatti e la sicurezza pubblica come sempre va fatto e non a slogan e promesse!

Che si sveglino!

La città ha bisogno di risposte e meno figuracce!

O no?”.

Ecco alcune foto.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)