Basilicata: facciate, balconi, statue si tingono di blu per fare luce su questa malattia. Ecco i dettagli

Istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, il 14 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Diabete, organizzata per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete, sulla sua prevenzione e gestione.

Il diabete è una patologia che, come sappiamo, colpisce nella maggior parte dei casi in età adulta (diabete tipo 2), e in forma diversa, anche in età infantile e adolescenziale (diabete tipo 1).

L’Associazione di Genitori e di Giovani Diabetici della Basilicata, che ormai opera sul territorio lucano da qualche anno, ha deciso di aspettare questa giornata e celebrarla con un convegno dal titolo “La famiglia, un legame indissolubile”, in programma domenica 13 novembre presso il Palazzo della Cultura della Città di Potenza, con inizio alle ore 09:00.

Tema cardine della giornata sarà la famiglia quale legame indissolubile, tematica molto importante e mai trattata fino ad ora dall’associazione.

Si andranno ad approfondire diversi aspetti: il ruolo della genetica nel diabete di tipo uno, con il Dr Francesco Nicola Riviello, dirigente genetista UOC Genetica Medica dell’Ospedale di Bari, della presa in carico del paziente e dei suoi familiari, e di tutti gli aspetti legati alla prevenzione se ne parlerà con il Dr Giuseppe Citro, dirigente UO Endocrinologia e Diabetologia dell’ASP nonché referente medico di AGGD Basilicata.

Ci si focalizzerà poi sull’importanza di intraprendere una gravidanza in sicurezza per i soggetti affetti da diabete con la Dr.ssa Maria Pompea Soranno, specialista in Ostetricia e Ginecologia dell’ASP e presidente Lions Club Potenza Pretoria, infine si parlerà anche del legame che si crea all’interno della famiglia, specialmente tra fratelli, i quali spesso sviluppano una maggiore propensione al soccorso e talvolta intraprendono anche studi riguardanti la patologia stessa, con la Prof.ssa Santa Parrello del Dipartimento Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

In occasione di questa giornata dedicata alla conoscenza e all’approfondimento del diabete, saranno presenti inoltre l’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Basilicata, Francesco Fanelli, il Sindaco di Potenza, Mario Guarente e il presidente dell’ALAD-FAND, Antonio Papaleo.

Il benvenuto ai partecipanti sarà affidato alla Presidente di AGGD Basilicata, Angela Possidente.

A differenza degli altri anni, in cui veniva richiesta la possibilità di accendere una luce blu su un monumento o luogo simbolo di ogni comune lucano, alla luce della crisi energetica che stiamo affrontando, AGGD Basilicata attraverso i suoi associati ha chiesto di abbellire facciate, balconi, statue con qualche particolare che richiami il BLU, colore convenzionalmente scelto per celebrare la Giornata Mondiale del Diabete.

Di seguito la locandina con i dettagli dell’iniziativa.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)