Grande successo per la Basilicata in vetrina a New York! Ecco i dettagli

Si è chiusa nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì 28 settembre, l’edizione newyorkese di Travel Hashtag, la prima negli Stati Uniti, tenutasi presso il prestigioso hotel 5 stelle The Michelangelo (Starhotels Collezione), nel cuore di Manhattan a due passi da Times Square.

Positiva la risposta del mondotravel trade locale e della stampa che hanno animato con interesse e coinvolgimento il networking lunch programmato prima dell’attesa conferenza che ha visto alternarsi al microfono:

  • Marco Gianni (General Manager del The Michelangelo);
  • Francesco Brazzini (Marketing Manager ENIT USA & Mexico);
  • Roberto Cuesta (Country Manager USA & Canada di ITA Airways);
  • Gianluca Galimberti (Sindaco di Cremona);
  • Daniele Rutigliano (Direttore Turismo e Business Development di Scalo Milano Outlet & More);
  • Zaira Magliozzi (Art & Travel Storyteller, nella doppia veste di ospite e presentatrice).

Focus dell’edizione newyorkese di Travel Hashtag l’Italia imperdibile – autentica e sorprendente – ed il turismo culturale, leva per attrarre target di viaggiatori profilati ed alto spendenti soprattutto dal Nord America.

In video collegamento Giorgio Palmucci (ex Presidente ENIT e consigliere del Ministro del Turismo) ha condiviso quanto sia importante e strategico per il nostro Paese: continuare a promuovere la scoperta dei territori anche e soprattutto attraverso gli itinerari meno battuti.

Alla conferenza sono intervenuti Antonio Nicoletti (Direttore Generale APT Basilicata) e il Console Generale d’Italia a New York Fabrizio Di Michele che ha entusiasmato la platea parlando di un’Italia ricca di tradizioni e cultura, ma che, grazie al fattore umano, riesce a presentarsi al mondo come una destinazione completa ed unica nel proprio genere.

Ha destato molto interesse l’offerta della Basilicata, destinazione storicamente apprezzata dal mercato USA.

Non solo Matera, che oggi ha come testimonial d’eccezione il James Bond di No Time To Die, ma anche le altre destinazioni regionali, dai parchi al mare, ai borghi, all’offerta culturale diffusa, sono stati i temi presentati a un numeroso pubblico curioso e attento, fatto di operatori del settore e giornalisti.

Il Direttore Generale APT Basilicata, Antonio Nicoletti, dichiara:

“L’impegno della Regione Basilicata per l’apertura ai mercati esteri ha avuto oggi un palcoscenico prestigioso e particolarmente promettente per i nostri operatori.

In molti conoscono Matera, ma tutti sono interessati alla scoperta di luoghi nuovi caratterizzati da autenticità e capacità di coinvolgimento.

La Basilicata è la novità per il turista internazionale interessato all’Italia.

La nostra presenza qui è parte di una precisa strategia volta a rafforzare la quota di mercato internazionale interessata alla Basilicata turistica. Anche per questo abbiamo presentato in questa occasione il progetto ROOTS-IN, Borsa del Turismo delle Origini, al cospetto di Tour Operator e giornalisti assai interessati a questa nicchia di turismo dai risultati consistenti e in crescita anche dopo la pandemia”.

Ecco le foto.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)