Maratea premia con un omaggio speciale Josè Possidente, il nostro Campione italiano di bodybuilding! Complimenti

L’amministrazione comunale di Maratea premia l’atleta José Possidente, distintosi per i suoi meriti sportivi nel Natural bodybuilding.

Un riconoscimento conferito nell’ambito del Premio “La Perla”, un appuntamento ormai classico per l’estate del Comune Lucano.

Il 24 luglio, nella suggestiva cornice del porto di Maratea, il Premio “La Perla”, organizzato dalla Proloco di Maratea che ha insignito cittadini ed enti lucani di riconoscimenti per operati ed impegni meritevoli di lode che ha visto in chiusura della serata il talentuoso artista del mondo dello spettacolo Pierpaolo Pretelli che si è esibito in una brillante performance del suo spettacolo “Me la canto show”.

Un’iniziativa, quella del Premio “La Perla”, molto cara al Presidente Proloco Maratea, Pierfranco De Marco e al Comune di Maratea.

Un appuntamento estivo giunto alla sua sesta edizione che ha confermato l’impegno e la dedizione di un gruppo associativo che lavora con sensibilità e passione per la promozione e la valorizzazione del territorio.

A condurre la serata la bravissima Luisa Zaccaro e presenti all’evento:

  • il Sindaco di Maratea, l’avvocato Daniele Stoppelli;
  • il Vicesindaco Alessandro Collutis;
  • l’assessora Valentina Trotta.

Tra gli ospiti numerosi esponenti del panorama amministrativo e politico lucano, tra i quali:

  • Luigi Scaglione, Presidente del Centro Studi Internazionali Lucani nel mondo;
  • il Senatore Gianni Pittella.

Un evento che ha dato risalto alle eccellenze della Basilicata tra cui:

  • il Ginecologo e ricercatore Domenico Melillo Maglione, con la menzione speciale “Lucani nel mondo”;
  • Antonio Rizzo, Consigliere della Provincia di Potenza, con la menzione “Mario Di Trani”.

Sono state poi attribuite menzioni speciali:

  • all’Associazione SVIMAR;
  • al Direttore della Fondazione Pro Loco Italia, Pietro Ferrari Bravo;
  • il Premio “La Perla 2022” è stato assegnato alla giornalista TG3 RAI, Tatiana Lisanti.

Un omaggio speciale, conferito dal Comune di Maratea è stato dedicato ad un cittadino che ha coltivato con passione e dedizione il suo impegno nel natural bodybuilding, José Possidente, conquistando nel 2022 il titolo di Campione italiano per la categoria over 40.

Una vittoria preceduta da altri importanti traguardi come:

  • il titolo di vicecampione mondiale per la Federazione Imba Global;
  • i titoli di Master Trainer posturale, Maestro dello Sport e Giudice di gara.

Un sogno coltivato con cura e costante passione che lo ha visto distinguersi per meriti sportivi, ritenuti prezioso vanto per l’amministrazione Comunale nella persona del Sindaco Daniele Stoppelli, omaggiando Possidente di una targa dedicata ai suoi straordinari traguardi raggiunti.

Un premio speciale, che il campione lucano ha dedicato ai suoi amati genitori e che ha messo in risalto il suo speciale talento.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)