Potenza: in memoria di Giovanna, psicologa strappata alla vita a soli 28 anni, un Premio speciale all’Università di Chieti. I dettagli

Si terrà il prossimo Giovedì 12 Gennaio, a partire dalle ore 10.00, nell’Aula Multimediale del Rettorato del Dipartimento di Scienze Psicologiche, della Salute e del Territorio della Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti, il Premio Tesi di Laurea Giovanna Pastoressa”, promosso dal Corso di Studio Magistrale in Psicologia Clinica e della Salute e dal Disputer in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi della Basilicata.

Una iniziativa che trova il suo compimento, proprio a seguito della prima manifestazione, promossa, ideata e fortemente voluta dall’Ordine lucano e che sarà ospitata, in questa occasione, nel polo accademico in cui la compianta dott.ssa Pastoressa, prematuramente scomparsa, aveva brillantemente concluso il suo percorso di studi.

Presiederanno l’evento:

  • il prof. N. Mammarella, direttore del Disputer;
  • il prof. Piero Porcelli, presidente del Corso di Studi in Psicologia Clinica e della Salute dell’ateneo abruzzese;
  • la presidente dell’Ordine lucano, la dott.ssa Luisa Langone.

Nel corso della giornata, sarà proiettato un filmato realizzato dalle amiche della giovane psicologa e saranno ospitati dei momenti di ricordo, in suo onore, a cura dei familiari e del dott. Antonello Chiacchio, consigliere dell’Ordine degli Psicologi della Basilicata.

Nel corso dell’evento, moderato dalla dott.ssa Alessandra Babore, sarà presentata e premiata la tesi vincitrice del Premio.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)