Potenza: la Protezione civile comunale si confronta con i giovani studenti per “dare voce alla solidarietà”! Ecco i dettagli

“E’ stato, come sempre, estremamente arricchente per la Protezione civile comunale avere l’opportunità di incontrare e tenere un confronto con i giovani studenti, nel caso di ieri (5 Dicembre), con quelli delle classi terza, quarta e quinta classe della scuola primaria ‘18 Agosto 1860’.

Prosegue il responsabile della Protezione civile comunale, Giuseppe Brindisi:

“Il video di presentazione ‘Diamo voce alla solidarietà’, proiettato in occasione dell’appuntamento, svolto in concomitanza con la ‘Giornata mondiale del volontariato’, è stato seguito con attenzione da parte degli alunni, grazie all’impegno organizzativo della docente Ida Lopomo e della dirigente Marianna Catalano e alla collaborazione offerta dal corpo non docente, affinché le conoscenze relative al mondo del volontariato, potessero concretamente diventare patrimonio comune.

Dare voce alla solidarietà, analizzare cosa sia la protezione civile, un ‘pacifico esercito’ che lavora per evitare o ridurre i rischi, aiutando le persone che sono in pericolo, comprendere come un gruppo di ‘specialisti dell’emergenza’ possa svolgere il proprio compito, coordinando i soccorsi e, in precedenza, operando attraverso sensibilizzazione e prevenzione delle criticità, rappresentano alcuni dei momenti di informazione che abbiamo provato a trasferire ai piccoli nostri concittadini; i riscontri avuti, confermano che l’obiettivo che ci eravamo posti è stato raggiunto”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)