POTENZA: “NON POSSIAMO FAR FINTA CHE NULLA SIA ACCADUTO. DIMETTIAMOCI TUTTI”, A DIRLO…

Dopo il terremoto che ha travolto la sanità lucana, un appello ai colleghi consiglieri è stato rivolto dal consigliere regionale Nicola Benedetto perché, in occasione del Consiglio regionale di Martedì 10 Luglio prossimo tutti presentino, contestualmente, le dimissioni per ridare ai cittadini lucani il diritto a decidere.

Benedetto afferma:

“Non possiamo far finta che nulla sia accaduto e, come vorrebbe fare la Giunta (senza legittimo presidente), tirando all’ordinaria amministrazione e magari puntando alla proroga rispetto alla scadenza naturale della legislatura.

Nel merito dell’inchiesta è legittimo che ciascuno esprima le proprie valutazioni ma per quanto mi riguarda ritengo che è prioritario compiere una scelta di responsabilità prima di tutto nei confronti dei cittadini che hanno eletto l’attuale consiglio regionale perché possano esprimersi loro liberamente sul futuro della massima istituzione regionale”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)