Potenza: questi atleti della provincia pronti a regalare grandi emozioni, i piccoli già premiati! Ecco l’iniziativa in programma

Grande attesa a Paterno con le emozioni della disciplina olimpica del cross country con la sedicesima edizione del Trofeo Mtb Città di Paterno.

In seno agli organizzatori della Loco Bikers proseguono a ritmo sostenuto i preparativi per il tanto atteso appuntamento di campionato regionale FCI Basilicata in programma domenica 24 Luglio sia per categorie agonistiche che amatoriali.

Il percorso è lungo 4,1 chilometri con un dislivello di 150 metri a giro, si snoda sul versante est del paese, attraversando il centro storico, le colline adiacenti e il fiume Agri.

Sono tre i punti nevralgici da tener d’occhio per chi si cimenterà nello sforzo agonistico:

  • la salita Chiesa Madre in pavé e con pendenza media di oltre il 20%;
  • il single track (passaggio singolo) e salita Giardini a cui cui segue una dura salita mista tra lastricato e fuoristrada;
  • altro single track quello di Raia Carboni attraverso le stradine e le scalinate del quartiere.

Con ritrovo e verifica licenze a partire dalle 15:00 presso il Bar La Plaza e l’inizio della gara previsto alle 17:00 in via Giustino Fortunato, l’impegno degli organizzatori è determinante per la riuscita di questa manifestazione ma anche per la continuità che riescono a garantire da ormai 16 anni alternando ciclocross e cross country.

A Moliterno a coronamento di una estate intensa e ricca di manifestazioni, collocandosi tra la prova di Coppa Italia Giovanile di mountain bike cross country esordienti-allievi del 3 luglio scorso e il tradizionale appuntamento di agosto con il Trofeo Città di Maria, per il Team Bykers Viggiano gli sforzi sono stati ampiamente ripagati da una riuscitissima edizione a Moliterno del Trofeo Città del Canestrato in condivisione con la Pro loco.

I presupposti per una bellissima giornata di sport e divertimento c’erano tutti anche per la vittoria ottenuta come società col miglior punteggio e per continuare il cammino in seno al campionato regionale giovanissimi al primo posto (174 punti) davanti:

  • alla Re-Cycling Bernalda (100);
  • al Cicloteam Matera Sassi (43);
  • al Cicloteam Valnoce (39);
  • alle Motostaffette Potenza (23);
  • alla Lucania Bike-Palazzo San Gervasio (19).

Nella cornice dell’Oasi del Bosco Faggeto, tanti baby bikers di età compresa tra i 7 e i 12 anni hanno dato brio a questa seconda edizione in sella alla mountain bike con i primati singoli di categoria ad appannaggio di:

  • Angelo Alberti e Mariapina Cuozzo (Team Bykers Viggiano) tra i G1;
  • Stefano Perri (Team Bykers Viggiano) e Valentina Pace (Motostaffette Potenza) tra i G3;
  • Alberto Cuozzo e Maria Azzurra Alberti (Team Bykers Viggiano) tra i G4;
  • Nicolò Carlomagno (Team Bykers Viggiano) tra i G5;
  • Nicola Moreno (Team Bykers Viggiano) tra i G6.

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)