Ancora un incidente mortale nelle campagne lucane: Bernardino è la quinta vittima in sole due settimane

Ancora un incidente mortale in Basilicata.

A Pomarico, nel pomeriggio, un camionista ha perso la vita.

Per cause da chiarire, l’autista del mezzo, il 64enne Bernardino Vena di Bernalda, è precipitato con il suo camion in un dirupo di circa 30 metri.

Pare che avesse appena ricevuto il carico di grano da una trebbiatrice ma, dalle primissime informazioni, pare che il camion (forse non parcheggiato correttamente) si sia avviato autonomamente.

L’operaio avrebbe così tentato di fermarlo, rimanendone vittima.

Sembra infatti che sia stato trascinato dal mezzo.

Niente da fare per l’uomo, ritrovato a qualche metro di distanza dal camion.

Tempestivo sul posto l’intervento dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri e dei sanitari del 118.

Bernardino è tristemente la quinta e ultima (in ordine temporale) vittima sul lavoro in sole due settimane.

Ricordiamo infatti che lo scorso 22 Giugno, a Miglionico, i due fratelli Ragone, Giovanni di 59 anni e Francesco di 56, hanno perso la vita sotto la loro mietitrebbia che si è ribaltata.

Appena una settimana fa, stessa sorte è accaduta ad un 66enne di Genzano di Lucania, seguito poi, il 2 Luglio, da un’altra vittima che ha perso la vita a Policoro travolto dal suo stesso trattore.

Una lunga scia di sangue che lascia attoniti.

Ci striamo al dolore delle famiglie.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)