Coronavirus: ancora scuole chiuse ad Avigliano! Questa l’Ordinanza

Il Comune di Avigliano (PZ) proroga la chiusura delle scuole.

L’Amministrazione, dopo la chiusura prevista nei soli giorni del 16 e 17 Ottobre, ad oggi comunica:

“Con l’ordinanza n. 4949, per motivi precauzionali e al fine di contrastare la diffusione del contagio da Covid-19, abbiamo disposto sino al giorno 24 Ottobre 2020 la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale e dei servizi socio educativi”.

Nel dettaglio:

“Vista la Legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica, e in particolare l’art. 32 che dispone “Sono emesse dal Presidente della Giunta Regionale e dal Sindaco ordinanze di carattere contingibile e urgente, con efficacia estesa rispettivamente olio regione 0 a parte del suo territorio comprendente più comuni”;

Vista la delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020 con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

Vista la delibera del Consiglio dei Ministri del 7 ottobre 2020 con la quale è stato prorogato lo stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021;

Visto il decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19° e in particolare l’articolo 3;

Richiamati i decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, le Ordinanze dei Ministro delle Salute e le Ordinanze del Presidente della Regione Basilicata, adottate nel periodo di emergenza Covid-19 e tuttora vigenti;

Richiamata la propria precedente ordinanza n. 4947 dei 15 ottobre 2020 con la quale è stata disposta la chiusura nei giorni 16 e 17 ottobre 2020 di alcune scuole del territorio comunale per provvedere all’attività di sanificazione degli ambienti scolastici in quanto oggetto di potenziale contaminazione;

Tenuto conto dell’evolversi della situazione epidemiologica, del carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia da COVID-19 e della presenza di casi sul territorio comunale;

Ravvisata la necessità di ricorrere al potere contingibile e urgente, allo scopo di contrastare la diffusione dell’emergenza epidemiologica, adottando misure efficaci di contenimento della propagazione del virus, a tutela della salute dei cittadini;

Ritenuto di disporre la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale fino ai 24
ottobre 2020, al fine di prevenire e ridurre la diffusione dei contagio;

Visto l’art. 50, comma 5, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 che recita espressamente: “In particolare, in caso di esigenze sanitarie e di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale, le Ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal Sindaco quale rappresentante della Comunità focale;

ORDINA

per le motivazioni espresse, qui integralmente richiamate, la chiusura fino si 24 Ottobre 2020 delle scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale, riservando alla valutazione dei competenti dirigenti scolastici l’attivazione della didattica a distanza”.

Ecco l’Ordinanza.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)