Importante evento a Potenza in occasione del 555° anniversario di Giorgio Castriota Skanderbeg! Ecco i dettagli

In occasione del 555° anniversario di Giorgio Castriota Skanderbeg, il C.E.ITI & Fondazione internazionale Clemente XI ha programmato un importante evento che si terrà a Potenza il 15 Gennaio 2023, dalle ore 9,30 alle 13,30, nel Palazzo della Cultura in Largo Pignatari.

Dopo i saluti istituzionali del Comune di Potenza e dei Sindaci dell’Arberia, sono previsti i contributi di noti studiosi ed esperti del tema.

Ad aprire la prima sessione sarà Pierfranco Bruni, già direttore del Ministero dei Beni Culturali, con l’intervento: ‘Arbereshe: un’identità e un Bene Culturale’.

Pierfranco Bruni è ideatore del progetto scientifico dedicato a Skanderbeg, intitolato ‘Giorgio Castriota Skanderbeg – Un mito, un simbolo’ (realizzazioni grafiche di Stefania Romito), che comprende anche l’omonimo video realizzato da ‘Ophelia’s friends Cultural Projects’ in collaborazione col Centro Studi di Ricerche ‘Francesco Grisi’.

Ricorda l’assessore del Comune di Potenza Antonio Vigilante:

Eroe nazionale dell’Albania e degli albanesi, Giorgio Castriota Skanderbeg continua a vivere all’interno di un processo storico che ha visto al centro la trasformazione dell’area del Mediterraneo.

Skanderbeg, nelle sue battaglie, ha lottato per la difesa di un territorio e di un popolo, ma soprattutto per la difesa di quei valori che sono stati punto di riferimento per una occidentalizzazione cristiana.

Con la morte di Skanderbeg non solo termina una fase di attesa, di orgoglio e di gloria, ma comincia una stagione senza speranza.

Skanderberg era la speranza.

Skanderberg oggi rappresenta l’eroe-metafora, un personaggio che è dentro la storia e si riappropria della storia, riconquistando l’identità di una terra e della singolarità di una appartenenza che ha radici antiche”.

La prima sezione del Convegno si avvarrà anche della presenza Arjana Bechere, con la relazione: ‘Albanesi e Arbereshe nel Mondo’ e di Noè Andreano, Sindaco di Casalvecchio di Puglia, con l’intervento: ‘Turismo delle Radici e Vellazeria’.

Nella seconda sessione prevista la presenza di Zef Bushati, già Ambasciatore dell’Albania in Vaticano e presidente della Fondazione Internazionale ‘Papa Clemente XI’.

A coordinare l’appuntamento Donato Mazzeo, giornalista e direttore di ‘Basilicata Arbereshe-Edizioni’.

L’iniziativa sarà arricchita da canti popolari e reading di poesie a cura di gruppi folk: Dallandishet e Kroj Intercultura, Emilio D’Andrea, Rosa Spera, Antonio Labate.

Ecco la locandina dell’evento.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)