Potenza: in provincia i Carabinieri salvano un nibbio ferito. Ecco le foto

I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, tra l’altro in un territorio così ricco dal punto di vista faunistico, sovente, nello svolgimento delle quotidiane attività d’istituto, si imbattono in situazioni che coinvolgono gli animali.

E’ questo il caso in esame, quello di un nibbio reale, trovato in precarie condizioni nelle campagne di Vaglio Basilicata, nella mattinata di ieri, domenica 27 novembre, che è stato soccorso dai Carabinieri della locale Stazione.

Il rapace aveva un’ala spezzata e forse da giorni non riusciva a mangiare né a bere.

I militari si sono presi immediatamente cura del meraviglioso uccello in attesa dell’arrivo di un falconiere volontario di lunga esperienza.

I cieli lucani vedono volare alcune centinaia di esemplari di questa affascinante specie di migratori che nidificano stabilmente in Basilicata e ben si sono adattati agli ambienti incontaminati della regione.

È un primato quello della Lucania, dove si può avere l’opportunità di veder radunare decine di esemplari, al tramonto, su qualche albero, per trascorrere la notte.

Costituiscono un termometro ambientale che ci restituisce notizie sullo stato di salute degli ambienti naturali della regione.

Il nibbio salvato dai militari dell’Arma è stato affidato al centro di recupero degli animali selvatici, per poi renderlo nuovamente libero nel suo habitat naturale, così da solcare il cielo, attraversato dai colori rosso scuro e marrone chiaro delle sue lunghe ali.

Ecco le foto.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)