Basilicata, bonus gas non metanizzati: “Dal 5 Dicembre prenotato un milione al giorno”. Ecco le ultime notizie

“Una risposta sopra le aspettative che conferma la bontà della nostra strategia energetica: dal 5 dicembre a oggi, sono state prenotate risorse pari a circa 5 milioni di euro dal bando in favore dei non metanizzati.

Un milione al giorno è una cifra importante, anche considerando la dotazione finanziaria.

La Regione Basilicata ha pensato anche alle famiglie che non sono servite dalla rete del metano, ma dovranno comunque sostenere l’aumento esponenziale dei costi energetici di questo periodo.

Puntando, al contempo, a unire la risposta alla crisi odierna a una visione di futuro capace di accelerare la transizione energetica.

La Basilicata sta entrando in una vera e propria ‘rivoluzione energetica’, che ci permette di concretizzare la nostra strategia per la transizione energetica con un primo, consistente investimento pubblico, destinato a produrre risultati importanti in termini di risparmio per le famiglie e di tutela dell’ambiente”.

Lo afferma in una nota l’assessore all’ambiente ed energia della Regione Basilicata, Cosimo Latronico.

Il bando prevede l’assegnazione di contributi fino a 5 mila euro (in alcuni casi elevabili a 7.500) ai proprietari delle singole abitazioni e fino a 10 mila euro ai condomini che intendano eseguire uno o più dei seguenti interventi: fotovoltaico o micro-eolico, sistemi di accumulo abbinati ad impianto fotovoltaico, collettori solari per la produzione di energia termica, pompe di calore.

Il bando è aperto a domande da parte dei cittadini a partire dal 5 dicembre e si rivolge alle abitazioni principali senza un PDR attivo e censite regolarmente.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)