Corleto Perticara: test e tamponi naso-faringei per la popolazione e i lavoratori del Centro Olio Tempa Rossa

È in atto, in questi giorni, la campagna nazionale dei test sierologici su un campione di 150mila cittadini, in Basilicata sono 74 i comuni interessati.

Per il comune di Corleto Perticara, come fa sapere l’Amministrazione:

“Sarà uno dei primi comuni in Italia ad effettuare una mappatura degli abitanti attraverso test sierologici e tamponi naso-faringei, per la prevenzione e la gestione dell’emergenza da Covid-19.

Saranno effettuati circa 1000 test rapidi, acquistati dal comune e 300 tamponi naso-faringei predisposti dall’Azienda Sanitaria di Potenza.

Pur non essendo zona-rossa, abbiamo considerato le realtà industriali presenti sul territorio, primo fra tutti il centro oli, ed il relativo tasso di mobilità in ingresso ed uscita e per questo abbiamo ritenuto opportuno organizzarci per prevenire il rischio di contagio, ancora purtroppo presente.

Il nostro obiettivo è consegnare tranquillità ai cittadini e a tutti coloro che quotidianamente arrivano per lavoro.

I primi ad essere sottoposti al test saranno i lavoratori del Centro Olio Tempa Rossa e i cittadini che per ragioni di natura professionale o personale più di altri sono esposti al rischio di contagio.

Questo consentirà di ottenere una mappatura completa dell’intero paese (almeno un componente per nucleo familiare sarà sottoposto a test) e costruire un cordone di protezione sanitaria”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)