Coronavirus Basilicata: “Paralisi del sistema sanitario, gli ospedali non sono nelle condizioni di erogare prestazioni”. Ecco la richiesta

Dichiarano i consiglieri regionali del Pd, Marcello Pittella e Roberto Cifarelli:

“Apprendiamo che solo oggi il governo regionale sta individuando strutture territoriali per i Covid paucisintomatici o asintomatici, per evitare la congestione degli ospedali, a causa del notevole aumento di positivi.

Una soluzione che suggerimmo già nel periodo del lockdown e che con superficialità non venne presa in considerazione.

Diremmo ‘meglio tardi che mai’ se questo notevole ritardo non avesse portato alla intollerabile e preoccupante paralisi del sistema sanitario regionale e dei nostri ospedali, i quali oggi non sono nelle condizioni di erogare prestazioni.

Così come apprendiamo che solo oggi il Governo regionale intende convenzionarsi con i laboratori privati per effettuare maggiori tamponi e più velocemente.

Ed anche in questo caso, la sordità ai nostri suggerimenti da parte di chi ci governa, ha portato ad una rincorsa dell’emergenza.

Ora invitando nuovamente il presidente Bardi alla condivisione e all’ascolto, mai bastevoli quando si governa, chiediamo con forza che si rimettano gli ospedali in sicurezza e nelle condizioni di lavorare per garantire ai cittadini prestazioni e cure.

È un loro diritto ed un suo dovere.

Non abbiamo bisogno delle rassicurazioni ma dei fatti”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)