Furti e rapina a mano armata a Potenza: parla il Sindaco

La custodia in carcere per due persone, presunte autrici di furti e rapine a mano armata, una compiuta in un istituto di credito nel centro storico di Potenza, è la misura cautelare decisa dal GIP del Tribunale di Potenza a seguito del lavoro di indagine svolto dai Carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale di Potenza.

Ed è con questi ultimi che il Sindaco del capoluogo di regione, Mario Guarente, si è complimentato:

“Ottimo risultato conseguito, frutto di un meticoloso impegno, che conferma l’eccellenza di professionisti che, quotidianamente, operano per garantire la sicurezza alla nostra comunità”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)