Il Picerno si salva: vince e rimane in Serie C!

Una prova perfetta, sontuosa, fatta di grande determinazione ed attenzione.

E la permanenza in Serie C è garantita!

Al Viviani la Leonessa ribalta l’1-0 dell’andata con un secco 3-0 ai danni del Rende, che retrocede.

Di seguito la cronaca della partita:

80 secondi Picerno in vantaggio, cross di Esposito e deviazione in rete di Origlio.

1-0 per la Leonessa subito in avvio.

Al 14’ recupera palla Santaniello a centrocampo, apre per Kosovan che perde il tempo per calciare e si fa recuperare.

Poi è punizione per il Picerno, sulla palla Vrdoljak ed e barriera. Ancora Kosovan pericoloso al 17’, palla di poco fuori. E al 24’ arriva il raddoppio.

Tocca splendidamente di testa Santaniello per Esposito, che aspetta l’uscita di Savelloni e lo batte con un pallonetto.

È 2-0. Pane è attento in un paio di palloni scodellati in area.

2’ di recupero e squadre negli spogliatoi sul risultato di 2-0.

Ad inizio ripresa Rende in 10.

Giallo per Vitofrancesco, già ammonito, dopo una gomitata su Kosovan.

E al 10’ della ripresa arriva il tris: ci pensa Pitarresi con una gran botta, su assist di Santaniello, gonfia la rete.

Al 21’ serpentina di Esposito e rovesciata di Guerra, di poco fuori.

Picerno che controlla bene e più volte va vicino al poker.

Come ha esordito la squadra:

“Siamo salvi: questo è l’importante!”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)