Monticchio, Giuseppe esce di casa per andare a lavoro e non torna più a casa: “una tragica fatalità”

Ancora un tragico incidente sul lavoro ha strappato la vita ad un giovane operaio.

L’uomo, Giuseppe Sabato, capo squadra forestale di circa 50 anni originario di Rionero in Vulture, pare stesse tagliando un grosso albero assieme ai colleghi quando un ramo lo ha centrato.

Tempestivi i soccorsi dei colleghi e dei sanitari del 118 con l’elisoccorso ma per lui, nonostante i tentativi di rianimazione, non c’è stato niente da fare.

L’operaio è purtroppo morto sul colpo.

Indagini aperte dei Carabinieri per definire la dinamica dell’incidente.

Cordoglio anche da parte del Presidente della Regione Basilicata Vito Bardi:

“Dolore e cordoglio per il tragico incidente avvenuto in tarda mattinata nella zona dei laghi di Monticchio, che è costato la vita al giovane operaio forestale di Rionero in Vulture Giuseppe Sabato.

Appena ho saputo dell’incidente mi sono messo in contatto con l’amministratore del Consorzio di Bonifica Giuseppe Musacchio per avere notizie più dettagliate sull’accaduto.

Da un primo racconto dei presenti sembra essersi trattato di una tragica fatalità.

In attesa che si faccia piena luce sulla vicenda esprimo, anche a nome della Giunta regionale, i sentimenti di vicinanza e di umana solidarietà ai familiari, nella consapevolezza che questo accadimento tragico renderà più tristi i giorni che verranno.

A noi tutti si impone ancora una volta una riflessione sull’ennesimo sacrificio avvenuto nell’espletamento del lavoro”.

Ci stringiamo al dolore della famiglia per questa tragica perdita.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)