Potenza Calcio-Catania, il Presidente Caiata: “noi saremo regolarmente sul campo”

Doveva disputarsi questo pomeriggio al Viviani, con fischio d’inizio alle ore 15:00, il match con protagoniste Potenza e Catania, gara valevole per gli ottavi di Coppa Italia Serie C ma, come ha fatto sapere una nota ufficiale del Calcio Catania:

“La vile e vergognosa aggressione subita oggi dall’amministratore delegato Pietro Lo Monaco da parte di ultras catanesi a bordo della nave traghetto durante il viaggio per raggiungere Potenza, già prevedibile alla luce dello striscione intimidatorio esposto in città e di quanto denunciato dal nostro amministratore delegato in occasione della conferenza stampa tenuta ieri, ci obbliga a fermarci.

Conseguentemente, la squadra rientra a Catania”.

Sulla questione è intervenuto il Presidente del Potenza Calcio, Salvatore Caiata:

“Relativamente alla partita di oggi, Potenza-Catania, volevo dire a tutti che la posizione del Potenza, così come la posizione della Lega e della Federazione, è quella che la violenza si batte sul campo.

Per cui, esprimendo piena solidarietà a Pietro Lo Monaco per la vile aggressione subita, noi saremo regolarmente in campo e auspichiamo che il Catania faccia altrettanto, per giocare regolarmente la partita.

Da quello che noi sappiamo dovrebbe essere così.

Per cui un’altra ennesima, speriamo, bella giornata di sport sul campo”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)