Potenza, lavori per riqualificare l’asfalto: ricoperti chiusini di scolo e tombini! Questa la situazione

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Consigliere comunale del M5S di Potenza, Marco Falconieri:

“Asfalto stradale 2021 a Potenza: nonostante la ‘tecnologia avanzi’ si continua la tradizione tutta potentina di asfaltare oltre alle strade anche le caditoie per la raccolta e smaltimento delle acque pluviali già di per sé intasate.

Inoltre anche i tombini dei sottoservizi sono stati ricoperti dal catrame.

Questo è accaduto già nella prima fase della posa dell’asfalto in via Vaccaro. Ma siccome siamo soltanto all’inizio forse siamo ancora in tempo per intervenire.

L’appello è rivolto all’assessore alla viabilità Pernice affinché i lavori non compromettano i servizi di raccolta e smaltimento delle acque che in ogni caso risultano ostruiti.

Si colga l’occasione per rendere funzionali i chiusini che risultano senza manutenzione al fine di ridurre l’impatto delle piogge sempre più violente a causa dei cambiamenti climatici, a tutto danno della sicurezza cittadina.

Inoltre la copertura dei tombini dell’acquedotto rischia di rendere difficili interventi di urgenza sulla rete idrica.

Una gettata di asfalto non risolve i problemi se non accompagnata dall’attenzione ai sottoservizi.

Sulla segnaletica saremo altrettanto attenti a verificare le linee di ciclopedonalità annunciate”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)