Potenza non perde la sua fede e oggi ricorda San Gerardo!

Oggi, 30 Ottobre, Potenza ricorda il suo Santo Patrono, Gerardo Della Porta, vescovo della città dal 1111 al 1119 e venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

Nato a Piacenza da una famiglia di nobili origini (i marchesi Della Porta), Gerardo si diresse verso l’Italia meridionale forse alla volta dei luoghi santi, ma giunto a Potenza decise di dedicarsi alla vita apostolica.

Fu tale il suo impegno che andò a svolgere il ruolo di vescovo della città, carica vacante dal 1099, data della morte del precedente vescovo, anche lui di nome Gerardo.

Fu proclamato vescovo ad Acerenza nel 1111 e portò la Chiesa avanti per otto anni.

Le sue reliquie sono riposte in un sarcofago nel Duomo di Potenza.

Dopo solo cinque anni dalla morte, nel 1124, papa Callisto II lo proclamò Santo.

Viene onorato principalmente il 30 Maggio, ossia il giorno della traslazione delle sue reliquie, ma anche il 30 Ottobre, giorno della sua morte.

Esemplare la devozione dei potentini verso il Santo che continua a proteggere la nostra città.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)