Potenza, parla la ragazza all’origine del litigio: “Antonio mi ha bloccata sui social perché Dora era gelosa”. I dettagli

Entra sempre più nel vivo il giallo sulla morte di Dora Lagreca, la ragazza di 30 anni precipitata dal quarto piano della casa in cui conviveva proprio con il fidanzato a Potenza.

Intervistata dalle telecamere di “Quarto Grado“, trasmissione di Rete 4 andata in onda ieri sera, la ragazza “con il giubbotto bianco” che, secondo alcune notizie, pare sia all’origine del litigio tra Dora e Antonio.

Al giornalista racconta che non c’è stato nessuno sguardo tra lei e il fidanzato di Dora:

“Quella sera siamo andati al locale con un gruppo di amici e Dora ed Antonio li abbiamo trovati lì presenti alla serata.

Antonio mi aveva bloccata sui social e su WhatsApp da tempo, immagino proprio per la gelosia della sua ragazza.

Da quando si sono fidanzati io e Antonio non ci siamo più parlati.

Eppure noi ci siamo conosciuti prima che lui incontrasse Dora”.

Subito dopo la tragedia, ricordiamo, ai Carabinieri Capasso ha raccontato che dopo una discussione, la giovane si è volontariamente gettata dal balcone.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)